Bavette al kiwi e vongole

Una variante inedita e piena di aromi per gustare un primo piatto della tradizione italiana. Il kiwi incontra ed esalta i profumi del mare inebriando il palato con la sua freschezza.

Bavette al kiwi e vongole

INGREDIENTI:

  • 300 gr di bavette
  • 500 gr di vongole
  • 200 gr di pesce monaco
  • 1 kiwi a polpa gialla Jingold
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 spicchi d’aglio
  • 15 pomodori secchi sott’olio
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Per prima cosa mettete le vongole a bagno in acqua fredda e salata per circa due ore.
Dopo averle filtrate e lavate accuratamente riponetele in un tegame capiente con mezzo bicchiere di vino bianco, uno spicchio d’aglio e un filo di olio extra vergine di oliva.
Coprite con un coperchio e cuocete a fuoco lento finché i gusci delle vongole non si sono aperti. Filtrate il liquido di cottura, tritate l’aglio rimanente e mettete a cuocere il pesce monaco. Dopo circa 3 minuti aggiungete i pomodorini secchi sgocciolati e terminate la cottura del pesce.
In una padella fate cuocere la pasta, scolatela quando è ancora al dente e aggiungetela al pesce insieme al liquido di cottura filtrato delle vongole. Servite ogni porzione con qualche rondella di kiwi fresco.

Related recipes