Buddha Bowl: il benessere in una ciotola

Home / News / Buddha Bowl: il benessere in una ciotola

Buddha Bowl: il benessere in una ciotola

Non chiamatele insalate. Le ciotole di Buddha sono la nuova tendenza in materia di food.

Un piatto unico, colorato, gustoso e soprattutto saziante. Il nome nasce proprio dal richiamo alla pancia del Buddha, con la sua forma piena e rotonda.

Queste grandi ciotole colme di ingredienti freschi e di stagione nascono come ricette vegetariane, a cui però si può aggiungere carne o pesce, e sono perfette come piatto unico a pranzo, per chi anche in ufficio desidera gustare qualcosa di sano, veloce e abbondante.

Semplice…
Il segreto è seguire la giusta proporzione dei tre ingredienti che compongono la ciotola: ortaggi e frutta costituiscono la parte più importante (circa il 70%), cui aggiungere un cereale come base (il 15% circa) e una proteina – a scelta tra vegetale o animale – a completare il tutto (il restante 15%).

Per il condimento potete optare per un semplice cucchiaio di olio extravergine d’oliva oppure preparare una citronette, una delicata emulsione di olio evo, succo di limone, sale e pepe.

…Perfetta…
Anche la vista vuole la sua parte, ecco perché la bowl è realizzata a regola d’arte. Questo significa non mescolare tutti gli ingredienti insieme come in una classica insalata, ma creare una vera e propria composizione.
Gli ingredienti devono essere cucinati separatamente, ciascuno secondo la propria specifica cottura, poi uniti variando colori e consistenze. In questo modo otterrete una gamma di nutrienti più ampia e sapori sempre diversi e interessanti.

…e Creativa
Non ci sono limiti alle ciotole che si possono comporre: si possono realizzare Buddha Bowls diverse in base ai propri gusti e alle idee più creative, rispettando la regola fondamentale della stagionalità e freschezza degli ingredienti.

La nostra Bowl preferita? Kiwi, feta, germogli di soia, quinoa, ceci, avocado e cetrioli. Fresca e 100% green, anche nella palette colori!

Related Posts