Kiwi bon ton! Come si mangia?

Home / News / Kiwi bon ton! Come si mangia?

 

Kiwi bon ton! Come si mangia?

Forse non tutti sanno che il kiwi si può mangiare con la buccia!
Come accade per molti frutti, nella buccia si concentrano molte delle sostanze preziose che li caratterizzano.
Nel caso del kiwi: vitamina C, E, fibre e pectina, una fibra solubile preziosa per la salute dell’intestino, ideale per chi è a dieta.

Potete anche armarvi di forchetta e coltello, sbucciarlo e affettarlo con eleganza sul piattino da dessert.
Secondo alcuni esperti di cucina bisognerebbe però evitare la lama di metallo perché potrebbe provocare reazioni chimiche e accelerare il processo di ossidazione dell’alimento. Che siate d’accordo o no, il coltello di ceramica è sicuramente più elegante.

Il modo più pratico e a nostro avviso più “stiloso” di mangiare il kiwi è… alla mano!
A scuola, al lavoro, al pic-nic o in fila per il museo, bastano un coltellino e un cucchiaino portatili (magari di ceramica!) per gustarlo sempre e quando vuoi. Si taglia il kiwi in due metà più o meno uguali, si scava la polpa e si gusta.

Ovunque voi siate, qualsiasi cosa stiate facendo, potete fare il pieno di antiossidanti, fibre, vitamine e sali minerali.

Related Posts